Diga del Vajont all'UE
A Bruxelles la commemorazione a 50 anni dal disastro

Il modello 3D multimediale delle valli del Piave e del Vajont realizzato da Virtualgeo è stato al centro della mostra per la commemorazione della tragedia del Vajont, portata dai Comuni di Longarone, Erto e Casso, Castellavazzo, Vajont, Ponte nelle Alpi nella sede di Bruxelles dell'Europarlamento, dal 4 al 7 novembre 2013, grazie all'impegno dell'onorevole Antonio Cancian e alla collaborazione di Fondazione Vajont. I visitatori hanno potuto esplorare il modello 3D multimediale e interagire con esso in modo molto intuitivo, tramite touchscreen, grazie a un apposito software sviluppato da Virtualgeo. Il modello è arricchito da una serie di contenuti, tra cui la simulazione della frana e dell'onda sollevata, immagini e filmati d'epoca, da consultare con un semplice gesto. Virtualgeo ha curato anche il percorso espositivo, che si è snodato sia attraverso il racconto illustrato degli eventi dall'inizio della costruzione della diga nel 1957 al disastro del 9 ottobre 1963, sia attraverso filmati stereoscopici (con effetto 3D), anche con immagini da riprese aeree, della diga e del torrente Vajont, della valle del Piave, degli abitati storici e della quotidianità al giorno d'oggi. Qui è pubblicata una carrellata di foto della conferenza stampa e dell'inaugurazione della mostra.